Buongiorno papà

ali

buongiorno papà
se
oggi
ti va
fermati un momento
qua
giusto il tempo di poterti
abbracciare
sentire il tuo amore pulsare
riempire il mio cuore
di te
un attimo solo
papà
se oggi ti va
lasciami sfiorare il viso
carpire dagli occhi la luce
respirare la quiete
stringere la pace
papà
se
ti va
mano nella mano
oggi
insieme corriamo
sfiorando la vita
vorrei sussurrarti piano
grazie papà
un istante ancora con te
è il sempre per me

e.r.

***

Un augurio a tutti i apà|

bydyffy

 

Capodanno cinese

images-11

In Cina e tutti i paesi orientali, da oggi e per vari giorni si festeggia l’arrivo del nuovo anno che in base a loro credenze entra con la luna nuova dopo il solstizio d’inverno e simbolicamente è retto da uno dei dodici animali del loro zodiaco. Questo è l’anno del Gallo che soppianta quello della scimmia. Da oggi quindi il decimo animaletto dello zodiaco cinese prende la parola e guida la sorte degli avvenimenti. Considerando che è un Gallo di fuoco, d’elemento metallo e natura yin sicuramente i suoi chicchirichi non passeranno inosservati come, dando un occhio a certi avvenimenti mondiali, non sono passate senza clamori le bizzarrie della scimmia. Come dire Trump e referendum.

Staremo a vedere, anzi a sentire. Speriamo che i suoi chicchirichi diano una svegliata ai pollai pigri e abbassi la cresta a tutti i “galletti” prepotenti, che son tanti neh.

Intanto vediamo cosa dice a ogni animaletto del panorama astrale:

Al topo: prometto che consoliderò il sostegno concesso dalla scimmia verso i traguardi in progetto, col mio fuoco gli darò l’impulso per avventurarsi in nuovi orizzonti evitando le trappole e tanta passione convincente per le attività relazionali o legate al sociale.

Nati: 2008, 1996, 1984, 1972, 1960, 1948, 1936

al bufalo o bue annuncio che son propizio a farlo navigar nel mondo e gli apro le pssibilità di impostare programmi a lunga scadenza. Tuttavia l’avverto che otterrà molto se si sbarazza e riorganizza ciò che ha in pendenza poco se aspetta e tergiversa.

Nati: 2009, 1997, 1985, 1973, 1961, 1949, 1937

Alla tigre consiglio di tener a freno lingua, artigli e ansia se vuol posizionarsi sulla scena da principale attore del suo destino e assestare la sua condizione un po’ ballerina se no gli toccherà dal loggione guardà e rosicà chi lo scavalca.

Nati: 2010, 1998, 1986, 1974, 1962, 1950, 1938

Al coniglio gatto o lepre dico sarò un po’ concitato e ti farò grattugiar coi denti ogni progetto e pure a lungo nuotar per non rimaner dai guai sommerso, bensì sarò onesto e prima di passar lo scettro ti darò il giusto compenso e anche un premio.

Nati: 2011, 1999, 1987, 1975, 1963, 1951, 1939

Al drago gli favorisco con piacere eventi fortunati con successi economici importanti che non avrà bisogno di sputar vampate, un po’ d’amore extra per far sbollir la pressione dall’ansia compressa e se ha famiglia un cielo sereno per spassarsela.

Nati: 2012, 2000, 1988, 1976, 1964, 1952, 1940

Al serpente concedo ancor di posizionarsi in tribuna a raccogliere i vantaggi conquistati in fatiche precedenti, risorse economiche per assestare tutte le questioni finanziarie. Se sul terreno lavorativo si muoverà con intelligenza e pazienza maggiori guadagni e rosee speranze di far fiorire durevoli affetti.

Nati: 2013, 2001, 1989, 1977, 1965, 1953, 1941

Al cavallo dono forza per resistere a qualche contrattempo, iniziativa per trottare verso il cambiamento già in atto per un generale riequilibrio esistenziale, e se non scalpita concedo un ampia facilità di incremento in campo socio- economico.

Nati: 2014, 2002, 1990, 1978, 1966, 1954, 1942

Alla capra la farò divertire più del solito, le offro tante buone opportunità da sfruttare con sensibilità e fantasia creativa per migliorar carriera e economia con ricco bottino da mettere via a patto che non beli d’ansia e spenda oltre il solito.

Nati: 2015, 2003, 1991, 1979, 1967, 1955, 1943

Alla scimmia: lancio una sfida, se sarà meno bizzarra nell’agire quotidiano l’agevolerò a spaparazzare i suoi intelligenti lanci provocatori da scuotere la foresta in cui vive e in qualunque altra si sposterà tanto da cambiargli l’avvenire e almeno per 3 anni contenta farla vivere. Altrimenti con un chicchirichì anomalo la farò roteare come na trottola.

Nati: 2016, 2004, 1992, 1980, 1968, 1956, 1944

Al galletto dedico tutto il mio fiato per annunciargli un anno di benefico travaglio in ogni campo in cui si muove e vantaggi pecuniari con cui risollevar il morale e mettersi tranquillo a dedicar tempo ai nuovi progetti che ha in concetto, ovviamente senza lesinare sulle entrate finanziarie ma dovrà evitar dispute e scontri. Stimolanti novità con eccezionali incontri l’aspettano, se poi è di elemento fuoco aggiungo buona sorte che accende l’entusiasmo a viaggiare in lungo e in largo e scoprire che oltre il se c’è qualcun altro.

Nati 2005, 1993, 1981, 1969, 1957, 1945

Al cane non gli assicuro un anno d’esser certo che programmi e progetti andranno tutti facilmente a termine specialmente se ringhia e abbaia senza una precisa domanda, tuttavia se rimane calmo e porta pazienza gli assicuro che potrà chiarire i malintesi e sul finire giungere al successo mirato con gran soddisfazione e qualche denaro in più.

Nati: 2006, 1994, 1982, 1970, 1958, 1946

Al cinghiale offro energia ferrea per sbaragliare gli avversari in ogni discussione e prevalere sulle avversità e uscire da vittorioso in tutte le vicende che gli stanno a cuore. Però, a volte sarò un tantino ostico, potrò sia frenar l’attività in corso che molestare col mio chicchiricare la tranquillità familiare. In ogni caso difficoltoso gli consiglio di non grugnare altrimenti lo dovrà lottare anche col Cane.

Nati: 2007, 1995, 1983, 1971, 1959, 1947

gallo

Beh non mi sembra che con questo bel galletto a nessuno vada poi male!

Felice capodanno lunare!

Bydiffy

Per rimembrare gli orrori

e mai scordare  le atrocità umane:

copertina-italiano

Libro con sei favole

scritte e illustrate da prigionieri polacchi internati nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau..

Pubblicato dal Museo di Stato di Auschwitz

come ha detto il responsabile Jadwiga Pinderska Lech :

” abbiamo pubblicato un libro che può anche trovare posto nella stanza di un bambino”

bydiffy

In questi tempi, di scarsa memoria,

 sul comodino di  un adulto  starebbe bene ancor più!

 

 

Un nuovo anno

capodanno

Il Pendolo Ha Scoccato

Un Nuovo Anno È Arrivato

Una Tappa D’esistenza

L’orologio Ha Avviato

Sarà Un’avventura Bella?

Sarà Un Percorso A Ostacoli?

O Sarà Un Piccolo Inferno?

Qui Sta Il Bello!

Tra Un Brindisi E Un Bacio

Un Botto E Un Augurio

Una Risata E Uno Scongiuro

A Tutti Frulla In Capo

Conoscere Il Presagio

Dell’anno Appena Entrato

Chi Può Saperlo?

Un Indovino Un Mago

Lo Stregone O Uno Sciamano

È Il Ritornello Criptato

Che L’incognita Tambura

A Ogni Capodanno

Tra Un Augurio E L’altro

Il Desiderio Rosica

Vorrei Tanto Sapere…

Obietta Il Fato

Non E’ Questo Il Caso

Tutti Lo Vorrebbero

Nessun Mai Lo Saprà!

Brinda Alla Sua Venuta

L’impresa È Rischiosa

L’avventura Misteriosa

Inferno O Paradiso?

Esserci È Il Segreto

Meraviglioso E’Il Viverlo!

2017

Felicissimo anno nuovo!

baydyffy

Santa Barbara. Casualità o…

Oggi è Santa Barbara ma siccome i Santi non son tanto di moda per tutti è il giorno del referendum costituzionale che stando ai si dice è il dì fatidico che decide il futuro dell’Italia e dei suoi tapini abitanti. È una coincidenza o una premonizione che il day referendum è caduto proprio per Santa barbara? Da come ha per mesi “incendiato” le due opposte fazioni: pro SI, pro No, e pur quasi cremato alcuni cervelli, mi par proprio che non sia una casualità. Come noto questa santa è associata al fuoco. Invocata per salvarsi dai suoi pericoli è eletta santa custode delle polveriere, cioè le famose “santabarbara,” quei depositi di materiali esplosivi, micce, munizioni… che se incendiano…. Ahi ahi, se rimembro a come s’è svolta la campagna referendaria…altro che casualità.. mi par che reputarla una polveriera è pressoché simbiotico viste le sparate, fulmini e saette scagliati, le micce accese e la caterva di esplosioni offensive. Insomma, detta come va detta sto day referendum è na “santabarbara” del si e del no, in cui uno dei due con tutti i suoi pendagli è destinato a “saltar per aria” . Quale sarà? Difficile rispondere. Se l’associo al detto popolare: “Santa Barbara, liberaci dal fuoco e dalla saetta” mi sa che ben andrà. Se invece lo collego a quest’altro proverbio “ je Santa Barbara; affacciate, affacciate gente, che mo passene ddoje carrozze, una ‘ e acqua e una ‘e viento. ” me tocca pregà sennò col vento chi le spegne più le fiamme del referendaie. Ma c’è pure il proverbio per gli agnostici ” per santa Barbara, stai al fuoco e guardala” e se quelli non muovono le chiappe.. uh… quante fiamme s’alzeranno…pora santa Barbara avrà da fare tutto l’anno e anche più.

In ogni caso, andrà come andrà e a breve lo scoprirò. Però, siccome non ne possò più di tutti gli “incendiarelli” de sto referendum  m’appello a Santa Barbara e pure a qualche vigile del fuoco che me ce  butteno un po’ d’acquerella.

By dyffy

….Santa Barbara martire è la protettrice di :vigili del fuoco, marina militare,artificieri, genieri, minatori e tutti coloro che maneggiano o hanno a che fare materiali pericolosi. A tutti loro un augurio e un grazie

Macero desolato

macero.jpg

L’alba Bluastra

Perverta Fissa

La Radura Vasta

Intorno Alle Stelle

Favilla La Guazza

Iridiose Creature

Spopola Il Vento

Insonora Armonia

A Terra Approda

Oltre I Monti

Anime Inquiete

Rincorrono Colori

Su Inerti Foglie

La Luce piega

Duplicato Destino

La Vita Riaffoglia

.Solo Per Noi

Macero Desolato

Resta Mistero

e. r.

***

aal’alba…. camminando …un mattino novembrino….

***

Ieri,leggendo qua e la. mi sono imbattuta in questa riflessione. sul mistero del ” dopo” tra foglia e essere   umano. Beh,  mi  sembra  un interrogativo che da sempre assilla l’uomo  e forse non riuscirà mai a trovare una risposta certa.

bydyffy